5 buoni motivi per camminare anche d’inverno

(1)
Pubblica un commento

L’idea di infilare le scarpe per la camminata sportiva o di prendere i bastoncini per il nordic-walking d’inverno ti fa venire i brividi? Anche se, quando fa freddo, è più difficile trovare la motivazione ad andare a camminare, questi 5 buoni motivi per continuare a camminare d’inverno ti faranno cambiare idea!

1 – Quando fa freddo si consumano più calorie

È risaputo, tendiamo tutti a mangiare di più d’inverno che d’estate: serve a combattere il freddo.  Se d’inverno ti preoccupi della linea, sappi che quando fa freddo l’organismo consuma più calorie per riscarldarsi.

Nella camminata veloce e nel nordic-walking, quindi, il freddo stimola ulteriormente il consumo di calorie, già attivato dagli sforzi prodotti dai muscoli (cosce, glutei e braccia). Ti sembra un buon motivo per mettere il naso fuori casa?

2 – Fare sport quando fa freddo aumenta l’esercizio cardiaco

La camminata, attività dolce e di endurance, consente di rinforzare le capacità cardiache.  Quando fa freddo, l’organismo cerca di conservare la temperatura interna, più o meno costante, intorno a 37°C, favorendo così la circolazione sanguigna.  Il cuore pomperà più forte rinforzandosi. 

ATTENZIONE:

«Quando fa freddo, non dovrai ridurre le performance sportive e restare al caldo se soffri di problemi cardiaci. Il cuore lavorerà – consumando energia – più del solito. Questa azione priverà i muscoli di una parte di questa energia.  Riguardati!» - Dott. Patrick Bacquaert, IRBMS

3 – Facendo sport d’inverno ci si ammala meno

D’inverno, con la pratica della camminata veloce e del nordic-walking, insieme agli sforzi che dovrà fare, l’organismo si abituerà progressivamente al freddo.  Questo porterà dei benefici:  ti ammalerai meno, aumentando le difese contro i microbi! 

marche_sportive_hiver_newfeel

Fai attenzione, comunque, a coprirti per continuare a camminare quando fa freddo.

«Quando la temperatura scende sotto -5°C, evita di uscire per fare sport:  a queste temperature, lo sport inizia a diventare pericoloso per te e per la salute!» - Dott. Patrick Bacquaert, IRBMS

4 – All’aperto, approfitta della luce naturale e dell’aria fresca!

Anche se fa freddo e il sole è coperto, passare tempo a contatto con la luce del giorno non è un lusso: permette di tenere alto il morale.  Inoltre, ti godi l’aria fresca e ti ossigeni meglio. Non esitare quindi ad approfittare della pausa pranzo per andare a camminare. La combinazione di tutti questi fattori consente di eliminare le tensioni, di dormire meglio e di far fronte al calo d’umore stagionale!

5 – È gratuito!

Non lo ripeteremo mia abbastanza ma, a differenza di un abbonamento in palestra, camminata veloce e nordic-walking richiedono solo l’acquisto di un paio di scarpe appositamente ideate per questo sport e di bastoncini per il nordic-walking, se li usi nella pratica!

Per il resto, spazi verdi e giardini sono a tua disposizione quando e con chi vuoi per sentirti al top della forma tutto l’inverno! 

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vote
Lasciare un'opinione
Tecniche e consigli
conseils_marche_rapide_nordique_nuit_newfeel

Pratichi la camminata veloce o il nordic walking la mattina presto o la sera tardi. Temi di perdere la motivazione quando arriva l'autunno e le giornate si accorciano? La sera è un'ottima opportunità per riscoprire il piacere della camminata purché tu segua questi 4 consigli!

(2)
Benefici della camminata

La camminata sportiva è un’attività fisica semplice, alla portata di tutti. Eppure, i benefici di questo sport sono numerosi e contribuiscono al miglioramento del benessere fisico e mentale.

(1)
HAUT DE PAGE