6 buone ragioni per praticare la camminata sportiva all'aperto

(4) 1
Pubblica un commento

Ti domandi se la camminata sportiva sia meglio all’aperto o in palestra? Fare sport all’aperto, in un parco o lungo una riva, accentua tutti gli effetti che l’attività fisica ha sul morale: si respira, si apprezza la natura e, soprattutto, ci si prende cura di sé. L’arrivo delle belle giornate è il momento ideale per approfittarne fino in fondo. La camminata veloce è meglio all’aperto!

1 – All’aria pura, è un momento di stacco completo

All’aria aperta, si può approfittare della camminata veloce per entrare nuovamente in contatto con la natura. Il top: camminare al mattino per sviluppare l’energia fisica e mentale e iniziare così bene la giornata.

È riconosciuto che fare sport all’aperto consente di sviluppare pensieri positivi, limitando gli effetti negativi della vita moderna: stress, confusione, ansia.

2 – Una camminata veloce al sole ha effetti meravigliosi sull’umore

Durante lo sforzo l'organismo secerne endorfina, l’«ormone del buonumore», ma anche serotonina, un altro ormone collegato alla sensazione di piacere; la produzione di serotonina è accentuata dal sole!

3 – Si fa il pieno di vitamina D

Sotto l’effetto della luce naturale, l'organismo produce vitamina D: la «vitamina del sole» che agisce come un ormone; i suoi effetti positivi sul sistema cardiovascolare e sul rafforzamento osseo sono riconosciuti. Una vera seduta di luminoterapia, al naturale!

4 – Si prende una boccata d’aria fresca 

All’esterno, l’aria fresca consente di ossigenare meglio e di sviluppare le capacità respiratorie. Una boccata di aria fresca ha effetti positivi anche sui muscoli, che all’aria aperta si ossigenano meglio. Poiché a contatto con la natura si respira meglio, ci si dimentica anche dei grattacapi di ogni giorno e ci si rilassa!

5 – Ci si sente liberi a beneficio del cervello

Camminare all’aperto, vuol anche dire gustarsi la natura e tutti i paesaggi circostanti. Considera l’uscita di camminata veloce come un’avventura: indipendentemente dall’età, ciò influirà positivamente sulla salute mentale; osservando con meraviglia la natura circostante, infatti, svilupperai l’attività mentale.

6 – Si resta motivati spezzando la routine

Cambiando regolarmente ambiente, non si diventa vittime di una routine demotivante. La camminata veloce è quindi un eccellente modo per non perdere la voglia e la motivazione traendo così tutti i benefici dello sport-salute per eccellenza.

Camminando su un terreno irregolare, aggiungi una sfida extra: una piccola salita è un’occasione per rassodare cosce e glutei.

E quali sono le tue ragioni per fare una camminata sportiva all’aperto? Scopri altri consigli per motivarti a fare una camminata, che il tempo sia bello o meno!

 

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vote
Lasciare un'opinione
Commenti
Prodotti validi ed alla portata di tutte le tasche
I vostri consigli,poi,sono sempre ben accetti ed esaustivi.
Benefici della camminata

Sentirsi più in forma e meno stressati, sono le prime motivazioni che spingono a fare camminata sportiva. Praticato all’aperto, questo sport all’aria aperta consente di allontanare lo stress della vita quotidiana.

HAUT DE PAGE