Genitori - Bambini: perché camminare insieme ?

(1)
Pubblica un commento

E se la camminata fosse più di un mezzo per spostarsi, cioè un modo per fare un "favore" a tuo figlio? Favorire gli spostamenti a piedi di tuo figlio gli assicura una crescita nelle migliori condizioni di salute. Ed è benefico anche per te!

Perché tuo figlio deve essere il più attivo possibile?

Il sovrappeso e i problemi di obesità nei bambini sono un problema di salute pubblica in tutti i paesi del mondo. Un problema di salute che è certamente meglio prevenire che curare!

Fattori chiamati in causa: la sedentarietà o l'inattività, favorite dall'evoluzione dei comportamenti dato che il bambino passa più tempo davanti alla televisione, i videogiochi o con un tablet invece di essere attivo. Come complemento di un'attività fisica più intensa, la camminata nel bambino è un ottimo mezzo per assicurargli una salute di ferro e una buona crescita.

Cosa provoca l'inattività nel bambino?

A forza di restare inattivo, diventando sedentario, la massa grassa aumenta a discapito della massa muscolare. Da cui i problemi di peso nel bambino. Inoltre, un bambino poco attivo farà più fatica a divertirsi durante le attività sportive a scuola, con gli amici o in famiglia. Si stancherà più rapidamente e questo circolo vizioso può provocare inoltre dei problemi articolari e respiratori.

Adottare uno stile di vita sano sin dalla tenera età, in particolare favorendo gli spostamenti a piedi, è un incredibile strumento di prevenzione per tutti questi problemi. È facile praticare regolarmente la camminata, è per esempio la modalità di spostamento ideale per andare a scuola.

E per te?

Innanzitutto, la camminata è l'attività ideale per rilassarsi, oltre ad avere altri benefici. Mentre cammini, dimentichi i guai della quotidianità e ti concentri su tuo figlio. Questo ti aiuterà ad allentare la pressione più facilmente.

Inoltre, passare del tempo con tuo figlio, ascoltarlo e rivolgergli molte domande può presto sviluppare una relazione di complicità. Il tempo passato con lui sarà allora di grande qualità!

Sono sufficienti 30 minuti al giorno, ma sono possibili anche lunghe passeggiate di 1 o 2 ore, più volte a settimana, se tuo figlio è abbastanza in forma.

La cosa più importante da tenere a mente quando cammini con tuo figlio è di non forzarlo, ma piuttosto di fargli venire voglia di ricominciare a venire a camminare con te

banner_it_actireo

 

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vote
Lasciare un'opinione
Scarpe
Comment choisir les chaussures de marche active pour ses enfants ?

Sei in cerca di consigli per scegliere le scarpe per tuo figlio ed essere sicura di scegliere il paio giusto ? Scopri tutte le risposte alle domande che ti poni più frequentemente durante l’acquisto.

(1)
HAUT DE PAGE