La camminata sportiva, una soluzione contro lo stress

Pubblica un commento

Sport e camminata sportiva sono metodi riconosciuti per gestire meglio lo stress quotidiano. Per il tuo benessere, non c’è niente di meglio che praticare regolarmente un’attività dolce come la camminata veloce  e quindi tirarsi su di morale. Come funziona? 

LA CAMMINATA: LO SPORT IDEALE PER GESTIRE LO STRESS

Lo stress si fa sentire ogni volta che devi affrontare un problema, al lavoro o nella vita di tutti i giorni. Da molto tempo, ci affidiamo ai benefici dello sport per approfondire la nostra conoscenza di queste situazioni. 

Pauline, responsabile della comunicazione digitale, approfitta sempre più spesso della pausa pranzo per una camminata sportiva: «Quando, durante l’ora di pausa, vado a camminare, il rilassamento è palpabile; è un’occasione per staccare il cervello dalle preoccupazioni dell’ufficio. Prendo aria e ricarico le batterie per il resto della giornata!».

Emmanuel Lassalle, podista di Gran Fondo e appassionato di camminate in solitario, riconosce tutti i benefici della camminata sulla vita di tutti i giorni:

«Questo sport permette di far prendere aria all’organismo e alla mente. Penso moltissimo quando cammino e riesco a trovare la soluzione ad alcuni problemi quotidiani. Amo le lunghe uscite, si tratta di un vero e proprio appuntamento con me stesso. Talvolta, non mi sembra neanche di fare sport!»

PERCHÉ LA CAMMINATA SPORTIVA È FONTE DI BENESSERE?

Camminando a un ritmo sportivo veloce, l’organismo produce una quantità di endorfina fino a 5 volte superiore che a riposo. 

Chiamato «ormone della felicità», l’endorfina è una fonte di benessere per la mente. Permette di sviluppare i pensieri positivi e di prevenire la depressione legata allo stress. 

Praticando inoltre un’attività fisica dolce e moderata – come la camminata sportiva –, l’ossigenazione del sangue sarà maggiore. Da qui ha origine la sensazione di serenità e di calma che percepisci durante e dopo una camminata sportiva.

Per godere appieno dei benefici prodotti a livello di ansia, lo sforzo deve essere sostenuto per almeno 30 minuti nella zona di endurance. La stessa zona in cui si bruciano più calorie!

I NOSTRI CONSIGLI PER CAMMINARE SENZA STRESS

1 – I movimenti devono essere rilassati

I primi sintomi dello stress compaiono generalmente all’altezza di spalle e schiena. Per eliminare con efficacia queste tensioni, è necessario effettuare movimenti ampi e distesi, soprattutto all’altezza delle braccia

2 – Sorridi!

Decontraendo i muscoli del viso e pensando a sorridere, la camminata diventerà senza dubbio più piacevole. Sorridere libera dalle emozioni negative.

3 – Prendi appuntamento con te stesso!

Durante la camminata sportiva, devi sempre essere in grado di tenere una conversazione. Si può anche praticare da soli, per ritrovare se stessi. Privilegia i percorsi lontano dal traffico e dall’inquinamento. 

Tra i benefici della camminata sportiva, quelli che agiscono sul morale consentendo di gestire meglio i periodi di stress nel lungo periodo sono innegabili. Non dimenticare che per iniziare con il piede giusto, è meglio praticare regolarmente (2 o 3 volte a settimana) anziché convincersi ad accelerare i tempi durante il week-end!

 

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vote
Lasciare un'opinione
Benefici della camminata

Sentirsi più in forma e meno stressati, sono le prime motivazioni che spingono a fare camminata sportiva. Praticato all’aperto, questo sport all’aria aperta consente di allontanare lo stress della vita quotidiana.

Benefici della camminata

La camminata sportiva è un’attività fisica semplice, alla portata di tutti. Eppure, i benefici di questo sport sono numerosi e contribuiscono al miglioramento del benessere fisico e mentale.

(1)
Benefici della camminata
sport_exterieur_dehors_marche_newfeel

Ti domandi se la camminata sportiva sia meglio all’aperto o in palestra? Fare sport all’aperto, in un parco o lungo una riva, accentua tutti gli effetti che l’attività fisica ha sul morale: si respira, si apprezza la natura e, soprattutto, ci si prende cura di sé. L’arrivo delle belle giornate è il momento ideale per approfittarne fino in fondo. La camminata veloce è meglio all’aperto!

(4) 1
HAUT DE PAGE